La semplicità: il segreto del giornalista

Giornalismo

Per chi scrive un giornalista? Per sé stesso? No. Guai. Specchiarsi nei propri pezzi a volte vi farà bene, certo, ma alla lunga quello specchio si romperà. Sette anni di sfiga, dicono, e soprattutto lettori che si stancheranno facilmente di voi. Voi avete un dono, un talento prezioso, quello di saper comunicare: non dimenticatelo.

Tu, aspirante giornalista, sei perennemente al servizio del lettore. Non di te stesso. Non del giornale per cui scrivi. Non del tuo capo redattore che ti sta addosso col fiato sul collo. Tu, amico, ha un compito: quello di informare nella maniera più diretta e semplice chi ti legge.

E la semplicità è proprio una delle chiavi per scrivere un articolo di successo. Un pezzo pulito, diretto, che racconta un fatto con precisione ed eleganza sarà sempre un articolo vincente. Attenzione: semplice non significa semplicistico. Al contrario, l’estetica del pezzo è preziosa ai fini del prodotto finale. Il trucco quindi sta nel mixare questi fattori, mescolarli assieme con ordine e precisione: semplicità, pulizia lessicale, stile e concretezza. Chiavi di lavoro che insieme impareremo nel corso di Gol Reporter.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...